Il WebBlog di ...

AccaddeOggi 8 Gennaio

AccaddeOggi 8 Gennaio
8 gennaio 2020

#Accaddeoggi 8 Gennaio

Nasce Elvis Presley – martedì 8 gennaio 1935

Il Tricolore viene adottato per la prima volta«Compagnoni fa mozione che si renda Universale lo Stendardo o Bandiera Cispadana di tre colori, Verde, Bianco e Rosso e che questi tre colori si usino anche nella Coccarda Cispadana, la quale debba portarsi da tutti. Viene decretato.» È uno stralcio del verbale approvato in una storica assemblea a Reggio Emilia, che riconobbe il Tricolore come bandiera ufficiale della Repubblica Cispadana cui furono chiamati ad aderire tutti gli altri popoli italiani.

La conquista francese dell’Italia del nord aveva risvegliato lo spirito unitario nei diversi Stati della Penisola, al cui posto erano nate delle repubbliche d’ispirazione giacobina. Come segno di adesione agli ideali della Rivoluzione e del regime napoleonico, in queste nuove entità vennero adottate bandiere e coccarde che nei colori e nella suddivisione in tre fasce richiamavano il modello francese.

La versione italiana differiva in un colore: il verde in luogo del blu. A idearla nel 1794 furono due studenti dell’Università di Bologna e martiri patrioti:Nato a Tupelo (città nel nord-est del Mississippi) e morto a Memphis nel 1977, Elvis Aaron Presley è stato una vera e propria icona della cultura pop del XX secolo, stimato da attori, cantanti e personalità dello star system. Nei suoi 24 anni di carriera, The Pelvis (soprannominato così per i caratteristici movimenti di bacino) ha pubblicato 61 album e venduto oltre 1 miliardo di dischi in tutto il mondo (essendosi esibito sempre e solo negli USA ed in Canada) ed è stato più volte ai vertici delle classifiche americane.

Dalle romantiche Love me tender e Are You Lonesome Tonight alle rockeggianti Heartbreak Hotel e Blue Suede Shoes, i suoi successi restano immortali e vengono, spesso, rivisitati dagli artisti di ogni tempo. Altrettanto popolari le performance sul set, tra cui “Pugno proibito” e “Il Monte di Venere”.

Il successo, purtroppo, non lo preservò da forti delusioni personali e periodi bui. Dopo il divorzio dalla moglie Priscilla, visse un lungo periodo di depressione, durante il quale abusò di psicofarmaci ed iniziò ad avere un’alimentazione disordinata, che lo portò ad ingrassare vistosamente e a sottoporsi a diete dimagranti a base di medicinali.
Stroncato da arresto cardiaco, Elvis fu trovato morto dalla compagna Ginger Alden nella stanza da bagno di Graceland, sua lussuosa residenza a Memphis.

Commenti