Il WebBlog di ...

Al via la procedura dei bandi della Torino-Lione

Al via la procedura dei bandi della Torino-Lione
12 marzo 2019

Al via oggi la procedura dei bandi della Torino-Lione.”La pubblicazione degli ‘avis de marché’ (inviti a presentare le candidature) per la Tav è un primo passo necessario, altri ne serviranno per scongiurare il rischio di perdere i fondi Ue“. Lo fa sapere un portavoce della Commissione europea, in merito alla scelta del governo italiano di far posticipare i bandi veri e propri per la Torino-Lione.

“Il rischio che ritardi nella realizzazione dell’opera portino alla riduzione dei fondi rimane”, aggiunge il portavoce della Commissione Ue.

Tav, Commissione Ue: “Gli avvisi sono il primo passo per non perdere i fondi”

A Parigi, il Cda di Telt – la società italo-francese incaricata di realizzare la Tav – autorizza la sua direzione a pubblicare gli ‘avis de marchés’, cioè gli inviti alle imprese a presentare le candidature per partecipare alle gare di appalto, per tre lotti del tunnel di base in territorio francese, così da rispettare il termine del 31 marzo per la presentazione alla Commissione europea del finanziamento per il 2019.

Intanto continuano le polemiche sulla Tav all’interno della maggioranza del Governo italiano. “Alla luce di quanto emerso negli ultimi giorni – ha affermato Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Affari Esteri (M5S), intervenendo questa mattina a L’Aria Che Tira su La7 – , è evidente che la Tav non si farà“.

Source: si24.it
Può interessarti
Papa Francesco non rinuncia al viaggio: "E' importante"
Commenti