Il WebBlog di ...

Arancinadays, ecco le più buone di Palermo

13 dicembre 2019

Arancinadays, ecco le più buone di Palermo

LA PREMIAZIONE IL 14 DICEMBRE AL FESTIVAL DEL GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO

E’ una vera e propria celebrità dello street food siciliano. Stiamo parlando dell’arancina.
Buona, croccante fuori con un gustoso ripieno che può essere di differenti tipi – al burro e alla carne quelli più diffusi – l’arancina è la protagonista assoluta delle tavole dei palermitani nel giorno di Santa Lucia.

Il giornale enogastronomico Cronache di Gusto ha organizzato anche quest’anno il tradizionale contest tra le arancine più buone di Palermo.

Al primo posto si è classificata l’arancina della Pasticceria Bar Ettore Matranga; secondo posto per quella di Sfrigola; al terzo posto l’arancina di Sampolo 246.

I tre vincitori saranno premiati sabato 14 dicembre alle 12 presso lo spazio Cre. Zi.Plus ai Cantieri Culturali alla Zisa nell’ambito del Festival del giornalismo enogastronomico. Sponsor del contest sono stati Caffè Moak, Bruno Ribadi, azienda Chinnici, Olitalia e Mangiatorella.

Ma quest’anno Santa Lucia – la festa consacrata all’arancina – segna anche l’inizio di un festival che esalta le eccellenze gastronomiche siciliane, tra cui appunto la “regina dorata” di Palermo. Eventi, dibattiti, degustazioni, incontri tra e con le imprese, laboratori per adulti e bambini e musica. Dopo cinque edizioni svolte nel cuore dei Nebrodi, i Cantieri Culturali alla Zisa (negli spazi del Cre.Zi.Plus) di Palermo si preparano ad ospitare per la prima volta il Festival del giornalismo enogastronomico.

L’apertura è prevista domani 13 dicembre alle 16, e visto che la giornata inaugurale cade nel giorno della festa dell’arancina, nel corso della serata la “regina dorata” sarà protagonista di un omaggio con un appuntamento a lei dedicato.

 

Source: Blogsicilia.it

Commenti