Il WebBlog di ...

Artrite reumatoide ed emozioni negative

Artrite reumatoide ed emozioni negative
24 settembre 2018

L’artrite reumatoide è una malattia che colpisce tutte le articolazioni del corpo. Causare alcuni sintomi molto fastidiosi come dolore persistente, infiammazione, perdita di mobilità e rigidità nelle zone interessate. Le sue cause sono sconosciute al momento, ma alcune ricerche parlano di una relazione tra artrite reumatoide ed emozioni negative.

L’importanza della sfera psicologica nei confronti di questa malattia iniziò a essere sollevata agli inizi del XX secolo. Tuttavia, questo ambito non venne approfondito sul serio fino al 1950. Anno in cui l‘artrite reumatoide venne classificata come uno dei disturbi psicosomatici più seri. Da quel momento, le ricerche divennero sempre più numerose.

In questo articolo esamineremo i dati ottenuti fino a oggi sulla relazione fra artrite reumatoide ed emozioni negative. Parleremo anche di alcune delle caratteristiche più importanti di questa malattia, oltre che di alcuni consigli per poter convivere con essa nel miglior modo possibile.

Sintomi dell’artrite reumatoide

L’artrite reumatoide colpisce le principali articolazioni del corpo. Tuttavia, quelle dei polsi e delle dita sono le più colpite; ma dobbiamo ricordare che può verificarsi in qualsiasi parte del corpo in cui si uniscono uno o più ossa.

Mano con artrite reumatoide

Quindi, per esempio, è possibile riscontrare i sintomi dell’artrite reumatoide nelle seguenti aree:

  • Gomiti.
  • Ginocchia.
  • Spalle.
  • Collo.
  • Mandibola.
  • Caviglie.
  • Piedi.
  • Anche.

A seconda della persona, i sintomi possono variare enormemente. I più comuni sono gonfiore, mancanza di mobilità, bruciore, ipersensibilità e dolore.

Vediamoli uno per uno.

1- Gonfiore

Spesso il primo sintomo dell’artrite reumatoide è il gonfiore delle articolazioni compromesse, che durante un episodio acuto della malattia possono essere molto più grandi del normale. Quando il disturbo non è grave, il gonfiore può presentarsi da solo, altrimenti è accompagnato dal dolore.

Può interessarti
Combattere la stanchezza emotiva?

2- Mancanza di mobilità

In linea generale, il gonfiore articolare complica i movimenti. Quando questo sintomo si fa particolarmente grave, la persona va incontro a serie difficoltà quando deve compiere determinate azioni quotidiane.

3- Bruciore

L’artrite reumatoide causa spesso una fastidiosa sensazione di bruciore. Non è altro che un leggero fastidio, ma sommato al resto dei sintomi, può divenire un vero e proprio ostacolo.

4- Ipersensibilità

Le persone affette da artrite reumatoide sperimentano anche un aumento della sensibilità nelle articolazioni compromesse. Quindi, tutte le sensazioni si vedranno amplificate; questo influisce anche sull’aumento del dolore, il sintomo che vediamo nel seguente punto.

5- Dolore acuto

Il sintomo peggiore dell’artrite reumatoide è un dolore acuto ogni volta che si effettuano determinati movimenti, o se si subisce persino un lieve colpo alle articolazioni. Questo può arrivare a inabilitarle, fino al punto di impedire loro di condurre una vita normale.

Donna con dolore al ginocchio

Relazione fra artrite reumatoide ed emozioni negative

Ma qual è la relazione fra artrite reumatoide ed emozioni negative? Le ultime ricerche hanno dimostrato che alcuni stati emotivi possono provocare un aumento dei sintomi più problematici; inoltre, aumentano le probabilità di soffrire di questo problema.

Di tutte le emozioni che possiamo provare, quelle che mostrano una maggiore relazione con questa patologia sono la depressione, l’ansia e l’ira. Al contrario, personalità determinate e resistenti di norma sperimentano sintomi meno pronunciati.

La verità è che non vi è un’unica causa riconosciuta alla base di questa malattia. Tuttavia, la relazione fra le emozioni negative e l’artrite reumatoide è particolarmente ben documentata. Per questo motivo, molti medici considerano che il miglior trattamento riguardi la sfera sentimentale.

Può interessarti
Per quanto un bambino sia difficile, usate sempre parole gentili

Migliorare la comprensione e l’espressione emotiva può essere molto efficace per ridurre i vari sintomi. Molti pazienti riescono in questo modo a migliorare enormemente la qualità della loro vita.

Se soffrite di artrite reumatoide o conoscete qualcuno che ne soffre, recatevi presso un professionista della salute mentale. Questi potrà aiutarvi a combattere i sintomi più acuti della malattia.

 

Source: lamenteemeravigliosa.it

Commenti