Il WebBlog di ...

Dieta: 7 regole d’oro per dimagrire che qualsiasi nutrizionista ti darebbe

Dieta: 7 regole d’oro per dimagrire che qualsiasi nutrizionista ti darebbe
12 giugno 2018

Dieta nutrizionisti

Eppure, a sentire i nutrizionisti, trovare una tregua con il cibo è la cosa più semplice di questo mondo, basta seguire solo alcune regole.

Piuttosto che darsi all’ultima dieta del momento, sarebbe sufficiente dare un’occhiata a ciò che gli esperti raccomandano.

Ecco 7 regole base per cui dimagrire vi risulterà più facile:

Bere più acqua e meno alcol

Assunto semplicissimo: l’alcol contiene più calorie di quanto non pensiate e non solo. Molte persone pensano di avere fame quando hanno solo sete, quindi bere più acqua durante il giorno può aiutare anche a smettere di ingurgitare calorie extra.

 

Mangiare alimenti ricchi di fibre

Cominciare a inserire nella vostra normale alimentazione più cibi ricchi di fibre. Sono questi, infatti, ad aiutare a sentirsi sazi. Le fibre si trovano in frutta e verdura, pane integrale, pasta, riso integrale, fagioli, piselli, lenticchie e avena.

 

Non eliminare nessun alimento!

Alcune diete consigliano di vietare del tutto determinati cibi, ma gli esperti mettono in guardia contro questa brutta abitudine. Se vi piace tutto, è tutto che dovrete mangiare, ovviamente nelle giuste quantità e con condimenti non troppo elaborati.

Aggiungere più frutta e verdura nel corso della giornata

È l’essenziale per ridurre le calorie e per mantenersi in salute. Frutta e verdura non sono solo a basso contenuto di calorie e grassi, ma anche ad alto contenuto di fibre, entrambi elementi vitali per perdere peso. Potete provare ad aggiungere una banana tritata o una manciata di frutti di bosco ai cereali o allo yogurt o fare un frullato di frutta al 100% non zuccherato. Per il pranzo potreste aggiungere lattuga, pomodori o cetrioli al panino che portate in ufficio o preparare cetrioli, bastoncini di carota o di sedano per uno spuntino.

Può interessarti
Direttiva Nitrati: evitare contenziosi con l’Ue

Mangiare regolarmente e smettere di spiluccare

Il segreto per non smangiucchiare di continuo e mettere su peso è non saltare soprattutto colazione e pranzo e non farsi mancare nulla in fatto di elementi nutritivi nel corso dei pasti principali. Gli esperti dicono che mangiare regolarmente aiuta a bruciare calorie ad un ritmo più veloce.

Trovare un modo per fare più esercizio fisico

Non se ne scappa: essere attivi è la chiave per perdere peso e non rimetterlo, bruciando calorie. Seguire un corso con regolarità ma anche andare a correre al parco 2 o 3 volte a settimana, camminare o usare in bicicletta per andare al lavoro servirà per tenersi in allenamento, dare benefici al cuore e dimagrire.

Imparare a leggere le etichette degli alimenti

Tutti i prodotti hanno le etichette alimentari che mostrano quante calorie, grassi e altri ingredienti contengono. Ridurre i prodotti ipercalorici e non salutari può davvero aiutare.

Source: greenme.it

Può interessarti
Natura vs. siccità: eccezionale fioritura in California
Commenti