Il WebBlog di ...

Il cambiamento.

Il cambiamento.
12 settembre 2019

Cambiamento.

Lo sai che il cambiamento di coscienza può avvenire in qualsiasi istante e che all’improvviso puoi cambiare la percezione che hai di te stesso?

A volte si crede che agire significhi avere la meglio sugli altri. Errore! Se vuoi agire nel mondo devi far esplodere la percezione dell’Io che ti è stata imposta e che fa resistenza al cambiamento. Devi ampliare i tuoi limiti all’infinito.
Lasciati possedere da uno spirito più forte del tuo, da un’energia impersonale. Non si tratta di perdere la coscienza ma di lasciar parlare la follia originale sacra, che sta dentro di te.


Sii un’entità in azione. La tua memoria smetterà di registrare i fatti, le parole e i gesti che hai compiuto. Perderai la nozione del tempo. Fin’ora hai vissuto nella dimensione della ragione e hai trascurato tutte le altre energie. Fatti assorbire dal caos del l’inconscio.
Allora sperimenterai uno stato di super coscienza in cui non esistono fallimenti. Non hai una concezione dello spazio, diventi spazio. Non hai una concezione del tempo, sei il fenomeno che arriva. In questo stato di presenza estrema, ogni gesto, ogni azione, sono perfetti. Non puoi sbagliarti. Non esiste un piano, né un’intenzione. Esiste soltanto l’azione pura del l’eterno presente.
Non temere di liberare l’istinto.


Superare la razionalità non significa rinnegare la forza mentale. Mantieniti aperto alla poesia dell’intuizione, ai fulgori della telepatia, a voci che non ti appartengo, a una parola che proviene da altre dimensioni.

Maura Luperto

 


Scopri l'offerta Easy Academy

Commenti