Il WebBlog di ...

Isabel Allende: 5 frasi indimenticabili

Isabel Allende: 5 frasi indimenticabili
10 marzo 2018

Le frasi di Isabel Allende sono piene di passione e impegno, come lo sono i suoi romanzi, come lo è lei stessa. Sono un invito al miglioramento personale, all’amore e alla fiera resistenza, le medesime dimensioni che abbiamo appreso attraverso i suoi meravigliosi personaggi, come quelli di Eva Luna o de La casa degli spiriti.

Al di là del campo letterario, l’opera personale di Isabel Allende è altrettanto notevole. Questa famosa scrittrice cilena è una attivista sociale e una delle femministe più carismatiche dell’America Latina. Bisogna anche far notare il suo carisma come oratrice e comunicatrice, una di quelle persone con una mente molto lucida e il cuore letterario dedicato a ispirare gli altri, a guidare e rendere coscienti.

Giornalista, scrittrice instancabile e impegnata da sempre per dare voce alle donne, attira senz’altro l’attenzione l’eccezionale tessuto psicologico alla base di gran parte delle sue opere. Quasi sempre arriviamo ai suoi libri per pura curiosità, finendo poi per lasciarci commuovere dopo poche pagine per la sincera umanità che emanano, lì dove l’umorismo, la tragedia, la fantasia e la vita stessa in tutta la sua nudità ci abbracciano completamente per offrirci non uno, ma decine di insegnamenti.

Per questo motivo, non fa mai male ricordare alcune di queste frasi di Isabel Allende. Quelle che ci riportano ai suoi libri e nelle quali rimane impresso un insegnamento o un tocco meraviglioso sul quale riflettere.

Libro con dei fiori, simbolo delle frasi della scrittrice Isabel Allende

Frasi di Isabel Allende

D’amore e ombra, Paula, Eva Luna, La figlia della fortuna… Isabel Allende ha pubblicato una grande varietà di libri che hanno già raggiunto i 65 milioni di copie, tradotte in più di 30 lingue. Ognuno di noi ha i suoi preferiti, ma ciascuno di essi è prezioso a suo modo, duro nella sua essenza e ispiratore per i suoi personaggi, sempre così umani, così magici, ma allo stesso anche vicini.

Può interessarti
Il pericolo di parlare di “persona tossica”

Le frasi di Isabel Allende che andremo a vedere qui di seguito sono estratte dalla sua bibliografia, piccoli campioni che ci porteranno a fare più di una riflessione.

1. La morte è dimenticare

“La morte non esiste, figlia. La gente muore solo quando viene dimenticata (…) Se saprai ricordarmi, sarò sempre con te”.

–Eva Luna–

Isabel Allende ha affrontato l’esperienza della morte in più di un’occasione. Fu particolarmente difficile, per esempio, la perdita di sua figlia Paula. Dire addio non è facile per nessuno, lasciar andare coloro che amiamo è una prova per la quale nessuno è preparato, eppure tutti ci ritroviamo a farlo, con riluttanza, con rabbia e con dolore immenso.

Tuttavia, al di là del dolore in sé, abbiamo ancora un breve respiro, una luce con cui mantenere viva la persona amata: i nostri ricordi. Questo impulso vitale è quello che ci terrà in contatto con chi non c’è più, permettendogli di essere ancora lì, nell’altra metà del nostro cuore, ogni giorno, ogni secondo, cosicché respirare faccia un po’ meno male. Attraverso la nostra immaginazione e la nostra memoria abbiamo l’opportunità di far risorgere, per sempre.

Ragazza di spalle

2. L’ispirazione e la creatività

“Mi hai spiegato che dalla quiete nasce l’ispirazione e che dal movimento scaturisce la creatività”.

–L’amante giapponese–

Questa è una delle frasi più belle, oltre che più veritiere, di Isabel Allende ed è tratta dal libro L’amante giapponese. In quest’opera incontriamo la giovane Alma Velasco e il giardiniere giapponese Ichimei, due personaggi molto ben delineati, con i quali immergerci in una storia interessante in un momento sociale particolare.

Ichimei ci porta a immergerci grazie al suo mestiere e alla sua cultura in quest’arte calma e riflessiva che è il giardinaggio, là dove l’ispirazione e la creatività, il movimento e la calma vanno sempre di pari passo.

Può interessarti
Il lutto durante l’infanzia: un processo che necessita di comprensione

3. La felicità è audace

“Mi pento delle diete, dei piatti prelibati rifiutati per vanità, come mi rammarico di tutte le occasioni di fare l’amore che ho lasciato correre per occuparmi di lavoro in sospeso o per virtù puritana”.

–Afrodita–

Vivere, farlo con intensità, non equivale a passare i giorni come chi passa da una pagina all’altra di un libro senza dilettarsi tra le sue righe, nella storia che racconta. Esistere è sentire, è osare, è ignorare le diete, è assaporare, è correre sotto la pioggia senza paura di bagnarsi, è amare senza paura di perdere e vivere senza paura che tutto si concluda domani. In fin dei conti ciò che dovrebbe farci paura davvero è una vita non vissuta.

Ragazza avvolta da colori, rappresentazione delle frasi di Isabel Allende

4. I nostri demoni

“Tutti abbiamo dei demoni nascosti negli angoli più remoti dell’anima, ma se li portiamo alla luce, rimpiccioliscono, si indeboliscono, tacciono e alla fine ci lasciano in pace”.

–L’isola sotto il mare–

Questa è un’altra delle frasi di Isabel Allende più degne di nota e un ottimo spunto di riflessione. Come possiamo negarlo? Tutti noi abbiamo più di un demone in agguato da qualche parte che offusca i nostri desideri, i nostri sogni, i nostri obiettivi. Sono queste aree ancora acerbe del nostro essere che devono essere ventilate, guarite e riparate. Lungi dal lasciare queste presenze al loro destino, dobbiamo essere in grado di trattare con loro faccia a faccia per poterci realizzare come individui.

5. Prendersi la responsabilità delle proprie emozioni

“Ognuno è responsabile dei propri sentimenti, la vita non è giusta”.

–La somma dei giorni–

Prima o poi ognuno arriva alla conclusione semplice, ma netta, che la vita non è giusta. A tratti è capricciosa, poi è spietata, in seguito ci regala un periodo di perfezione ideale, per poi strapparci quel pezzettino del nostro essere in cui trovavamo un senso. Così, in uno scenario in cui molte circostanze sfuggono al nostro controllo, possiamo solo assumerci la responsabilità di ciò che siamo, di ciò che proviamo.

Può interessarti
Volersi bene: 5 consigli per riuscirci

Il modo in cui affrontiamo ciascuno di questi momenti difficili determinerà la qualità della nostra vita. La responsabilità emotiva è la chiave per l’equilibrio e il benessere in una realtà quasi sempre complessa.

Donna che libera delle colombe

In conclusione, è ovvio che ci sono molte altre frasi di Isabel Allende che dovrebbero essere incluse in questa lista. Tutti abbiamo le nostre preferite, quelle che a volte ci segniamo a margine delle nostre agende e dei nostri quaderni. Tuttavia, quelle che abbiamo raccolto sono piccoli campioni della umanità, psicologia e delicatezza emotiva che caratterizzano questa scrittrice indimenticabile.

 

Source: lamenteemeravigliosa.it

Commenti