Il WebBlog di ...

NEXTENERGY. Riscoperta e Evoluzione

30 gennaio 2019

NEXUS EDIZIONI presenta

NEXTENERGY. Riscoperta e Evoluzione

02/02/2019 dalle 14:30 alle 19:30
CIERREBI CLUB – Via Marzabotto, 24 – BOLOGNA

 

NEXUS Edizioni presenta NEXTENERGY una conferenza per approfondire le sfide e le prospettive che l’utilizzo energetico ha prodotto nel corso della storia dell’Uomo.
Al centro della conferenza le tecnologie presenti e passate, conosciute o meno conosciute, frutto dell’ingegno di uomini che sono stati poi delegittimati per favorire logiche di potere che hanno causato più danni che benefici.

Tra i relatori il prof. Diego Antolini esporrà con una disamina del ‘Grid’ Cinese, a seguire l’ing. Rino Bernazzani affronta il delicato tema delle energie dimenticate, mentre il prof. Luigi Maxmilian Caligiuri, fisico di livello internazionale, sfida l’Intelligenza Artificiale nel Vuoto Quantistico della scienza di frontiera ed infine il prof. Ivano Spano, sociologo, esplora la Teoria Unificata dell’Universo.

Scarica la locandina


VISUALIZZA IL PROGRAMMA COMPLETO
Moderatore d’eccezione TOM BOSCO
Direttore responsabile Nexus New Times

PROGRAMMA
14:30 Registrazione
15:00 Benvenuto e presentazione di TOM BOSCO

15:20
PROF. DIEGO ANTOLINI
Consulente di Commercio Internazionale e Networking aziendale, ricercatore indipendente e scrittore
INTERCONNESSIONE GLOBALE E DISCONNESSIONE GLOBALE, LA RIVOLUZIONE DELMAGNETISMO
Il nuovo piano energetico lanciato dalla Cina può davvero compromettere il monopolio energetico detenuto dai Paesi petroliferi? Cos’è davvero il ‘Grid’ e come potrebbe l’elettromagnetismo arrestare l’avanzare della manipolazione nucleare?

16:10
ING. RINO BERNAZZANI
Esperto economia circolare, amministratore società Engineering
ENERGIE DIMENTICATE E ECONOMIA CIRCOLARE
Una panoramica sulle tecnologie energetiche “dimenticate”: dal remoto o dal recente passato, la proposta di soluzioni applicabili al presente. Le stesse, se inserite nel concetto naturale di Circolarità possono far emergere quella dimensione di Economia ad alto impatto positivo sociale e ambientale, in grado di preservare, in tal modo, il futuro per le generazioni prossime e recuperare vivibilità in zone soggette ad abbandono del pianeta.

Può interessarti
FICO EATALY WORLD BOLOGNA!

17:00     Pausa

17:20
PROF. LUIGI MAXMILIAN CALIGIURI

Direttore Scientifico FoPRC (Foundation of Physics Research Center – Italy) e Direttore del Dipartimento di Fisica e Informatica Università internazionale per la Pace, Roma.
DAL VUOTO QUANTISTICO ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE: ENERGIA E INFORMAZIONE NELLA SCIENZA DI FRONTIERA
Risultati recenti e innovativi nel campo della fisica quantistica suggeriscono la possibilità di sfruttare le dinamiche del vuoto quantistico, il substrato di particelle virtuali che permea tutto lo spazio-tempo, per la generazione di energia e suggeriscono, nel contempo, un’interpretazione alternativa dell’origine della massa e del ruolo dell’antimateria nella struttura dell’Universo. Questa nuova concezione della realtà evidenzia anche un più profondo e fondamentale rapporto tra energia e informazione, foriero di affascinanti applicazioni tecnologiche quali ad esempio la realizzazione di super computer, in grado di aprire la strada ad una prossima nuova rivoluzione scientifica, tecnologica, industriale e sociale.

18:10
PROF. IVANO SPANO
Docente di Sociologia all’Università degli Studi di Padova. Segretario generale dell’UniversitàInternazionale delle Nazioni Unite per la Pace, Sede Europea, Roma.
QUALE SCIENZA?
EPISTEMOLOGIA E SCIENZE DELLA COMPLESSITA’

A seguito degli sviluppi della fisica quantistica e relativistica stanno vacillando i fondamenti epistemologici della scienza tutta.
Si pone, quindi, la necessità della re-introduzioni di alcuni paradossi:
– la coesistenza dei diversi aspetti della realtà, dell’uno e del molteplice;
– la necessità di non considerare i fatti come sostanze, come dati ma come il prodotto di azioni, interazioni, retroazioni;
– la necessità di considerare la realtà come prodotto, in particolare, della propria auto-eco-organizzazione. Una realtà complessa che restituisce ai fenomeni la loro autonomia, sottraendoli da relazioni di dipendenza e dipendenza causale.

19:00     Apericena
19:30     Chiusura lavori

Può interessarti
Diventare produttore di energia rinnovabile

 


Scarica la locandina

 

ACCREDITO STAMPA
ufficiostampa@nexusedizioni.it

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
049 9115516
347 0654586
eventi@nexusedizioni.it

Prenotazione obbligatoria con prevendita online:
Prevendita Paypal
Prevendita shop.nexusedizioni.it

Commenti