Il WebBlog di ...

A Palermo la conferenza “Terra piatta: tutta la verità”

A Palermo la conferenza “Terra piatta: tutta la verità”
5 aprile 2019

Source: Blogsicilia.it

Dalla dimostrazione dell’assenza della curvatura terrestre all’introduzione all’astronomia zetetica passando per la messa in scena dello sbarco sulla Luna, senza dimenticare un approfondimento su “Tartaria, l’impero dei giganti” che abitavano sulla terra. Queste alcune delle tematiche che verranno presentate a Palermo nel corso della conferenza “Terra piatta: tutta la verità” che si svolgerà all’hotel Garibaldi il prossimo 12 maggio.

Chi volesse partecipare, fanno sapere gli organizzatori, dovrà non solo prenotare ma versare una quota di iscrizione di 20 euro ma avrà anche l’occasione (facoltativamente, si precisa) di partecipare al “pranzo al sacco in rosticceria al Giardino Inglese con i relatori”. Una ulteriore possibilità per chi, gustando un’arancina o meglio ancora una pizzetta per ribadire anche durante il pasto il fermo rifiuto della sfericità, volesse approfondire i temi in discussione e avere delucidazioni ad esempio sulla “iperproteinosi”, oggetto di una delle relazioni previste durante i lavori ma di cui purtroppo non si riesce a rintracciare alcuna notizia neppure cercando su Google.

Tra le altre tematiche in discussione spicca poi un quasi poetico “Egocentrismo della stella polare” e una, immaginiamo, dotta disamina su cosa vada salvato dell’astrologia. Molta attenzione poi sarà dedicata alle teorie complottiste: non solo il “finto” sbarco sulla Luna ma anche una “riflessione sul rifiuto dell’informazione” che promette di svelare la verità (che, naturalmente, non è per tutti) e la scoperta della “free energy” attribuita a Viktor Schauberger, che però pare non abbia mai sostenuto di aver inventato il dispositivo che avrebbe dovuto produrla.

Agostino Favari, uno degli organizzatori, con un post su Facebook, ha invitato al convegno il “presidente della regione Sicilia, il capo della polizia di stato della Sicilia, dei carabinieri e delle guardia di finanza, aggiungendo doverosamente il capo del servizio segreto interno (ex SISDE) e del servizio segreto militare della Sicilia (ex SISMI)” e ancora “il cardinale di Palermo, nonché i rappresentanti della chiesa protestante, perché la terra descritta nella bibbia è una terra piatta e creata da qualcuno, non certo generata dal big bang”. A tutti, autorità e partecipanti comuni, è naturalmente assicurata la “rivelazione della verità”.

L’articolo Tra “Egocentrismo della stella polare” e “Impero dei giganti”, i Terrapiattisti si riuniscono a Palermo sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Source: Blogsicilia.it
Commenti