Il WebBlog di ...

Portogallo, surfista travolto dalle onde giganti: il salvataggio è estremo

30 gennaio 2019

Portogallo, surfista travolto dalle onde giganti: il salvataggio è estremo

Thiago Jacarè, surfista 35enne brasiliano esperto di ‘big wave’, è stato inghiottito da un vero e proprio muro d’acqua a Nazarè, in Portogallo. Dopo essere caduto dalla tavola è stato travolto da onde ancora più alte, restando in balia della violenza del mare per diversi minuti. Il suo compagno di squadra, il surfista tedesco Sebastian Steudtner, è infine riuscito ad agganciarlo alla moto e a trascinarlo a riva. .”Non dimenticherò mai questo giorno – ha spiegato il surfista – è stato l’incidente più brutto della mia vita. Riuscivo a stento a respirare”. La spiaggia portoghese Praia do Norte, vicino al villaggio di pescatori Nazarè, è famosa in tutto il mondo per le grandi onde: è qui che il surfista hawaiano Garrett McNamara ha battuto il record mondiale dopo aver cavalcato un’onda alta 30 metri.

video Reuters / Pedro Miranda

Fonte: La Repubblica – link Video youtube

Può interessarti
Palermo, spacciavano crack di fronte ai bambini: 8 arresti
Commenti