Il WebBlog di ...

Quattro studenti aprono un ristorante con cucina robotizzata

Quattro studenti aprono un ristorante con cucina robotizzata
13 giugno 2018

Una degli aspetti peggiori di cenare fuori casa è l’attesa, avete presente quando ordinate e passano quindici minuti poi diventano venti, riguardate l’orologio ed è trascorsa mezzora, cominciate a guardarvi attorno in attesa di veder sbucare il cameriere, quando compare con dei piatti speranzosi desiderate che siano i vostri.

Quattro studenti del Mit (Massachusetts Institute of Technology) di Boston hanno pensato a come risolvere l’annosa questione, un ristorante con cucina robotica.

I quattro ragazzi sentivano il desiderio di realizzare piatti veloci, gustosi e economici, hanno iniziato a progettare un prototipo in uno scantinato del college, dopo poco tempo hanno aperto un locale robotizzato.

I clienti si accomodano nella spyce, ordinano i piatti attraverso un tablet e attendono che in tempi rapidi gli vengano serviti i loro pasti preparati con cottura a induzione e un mescolatore automatico per rendere la cottura uniforme, il robot si preoccupa anche di lavare le stoviglie utilizzate, i costi dei piatti partono da 7,5 dollari e vengono preparati in tre minuti.

Non tutto viene preparato attraverso un robot, è presente lo chef stellato  Daniel Bouloud a controllare la preparazione, o chef inizialmente era scettico ma si è dovuto ricredere, ha affermato che cucinare con un robot garantisce la preparazione di piatti buoni, freschi, realizzati con precisione, gusto e consistenza.

 

Source: www.ifood.it

Può interessarti
A Vipiteno le Giornate dello Yogurt
Commenti