Il WebBlog di ...

Scoperto in Patagonia il più grande dinosauro mai esistito

Scoperto in Patagonia il più grande dinosauro mai esistito 11 agosto 2017

Non è solo il più grande dinosauro mai scoperto, ma detiene anche il record del più grande animale che abbia mai camminato sulla Terra. Si tratta di un titanosauro che visse quella che oggi è l’Argentina, durante il Cretaceo, ossia circa 102 milioni di anni fa. Stando alla prima descrizione scientifica apparsa su Proceedings of the Royal Society B il dinosauro è stato chiamato Patagotitan mayorum e misurava 39 metri e mezzo, e pesava circa 69 tonnellate: più o meno come 12 elefanti africani (che oggi sono i più grandi abitanti della Terra). Con queste caratteristiche Patagotitan supera il dinosauro più grande di sempre, il Dreadnoughtus schrani (lungo 26 metri).

Scoperto in Patagonia il più grande dinosauro mai esistito: lungo 39,5 metri, pesava 69 tonnellate

Un’altra ricostruzione di Patagotitan Mayorum. Museo Egidio Ferugliuo

La scoperta è stata realizzata da due paleontologi, José Luis Badillo e Diego Pol del Museo di Paleontologia Egidio Feruglio, dove è stato esposta una ricostruzione. Lo hanno scoperto in una fattoria della Patagonia argentina e non appena videro i primi resti fossili dell’animale si accorsero immediatamente di essere di fronte ad uno dei più grandi dinosauri fossili che siano mai stati rinvenuti.  “Penso che il sottoscritto, più di tutti, posso capire qual è stata la quantità di sudore, di fatica, di frustrazione che hanno provato i due paleontologi per portare alla luce tale reperto fossile e metterlo al sicuro in un museo, ha detto Kenneth Lacovara, il paleontologo della Rowan University che scoprì il Dreadnoughtus schrani.

Ovviamente, al momento, non sono state portate alla luce tutte le parti del dinosauro, anche se i reperti sono numerosi: si va da varie vertebre a costole, da ossa delle zampe fino a parti dell’anca.

Può interessarti
DATAK - il gioco sulla gestione dei dati personali

Scoperto in Patagonia il più grande dinosauro mai esistito: lungo 39,5 metri, pesava 69 tonnellate

La disposizione dei fossili. In rosso quelli esposti al Museo. Mef

Le dimensioni dell’animale comunque, sono state calcolate in base a quanto è stato scoperto: il femore da solo, per esempio, è lungo circa 2 metri e mezzo e pesa mezza tonnellata.

Scoperto in Patagonia il più grande dinosauro mai esistito: lungo 39,5 metri, pesava 69 tonnellate

Il femore del dinosauro – Museo Egidio Feruglio

“Non è detto che il peso possa essere precisato meglio in futuro ed essere maggiore di 69 tonnellate. In ogni caso abbiamo una grande quantità di reperti che ci permettono di capire come era la struttura di quei giganti e come potevano far fronte ad un peso così massiccio”, ha detto Pol.

Questo nuovo animale si aggiunge ad una serie di dinosauri giganti che vissero in Patagonia. “Si tratta di un sottogruppo di titanosauri che sembra impazzito e crebbe fino ad assumere dimensioni gigantesche. Questi animali potrebbero avere raggiunto le dimensioni massime che un essere vivente del regno animale può raggiungere sulla Terra – ha sottolineato Pol. E per questo è davvero una scoperta entusiasmante”.

Source: https://it.businessinsider.com

Può interessarti
Ai concerti dei Coldplay gli striscioni dei fan diventano realtà
Commenti