Il WebBlog di ...

Zamparini promuove Tedino: “Il mercato del Palermo è finito. Tratto con tre cordate la vendita”

Zamparini promuove Tedino: “Il mercato del Palermo è finito. Tratto con tre cordate la vendita” 8 agosto 2017

Dopo la goleada alla Virtus Francavilla nell’esordio di Coppa Italia, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini promuove a pieni voti il lavoro dell’allenatore Tedino. “Sono fiducioso nel team e nel mister, come imposta la squadra. La squadra è per la Serie B molto buona. Sapevamo che Tedino è un ottimo allenatore. col Cagliari è un test importante. Dirò ai ragazzi che sono una squadra da A che gioca in B, per cui cela giocheremo alla pari. Trajkovski aveva bisogno di questo. La contestazione a volte è deleteria. I tifosi devono sostenere tutti i giocatori della squadra. Trajikovski quest’anno dimostrerà il suo valore”.

“Il nostro mercato è finito”, ha chiarito Zamparini che ha parlato del possibile addio di Rispoli. “Spero che Rispoli rimanga. Io non voglio cederlo, lui che vuole andare via. I procuratori sono qualche volta sono deleteri. Io spero che rimanga, anche se mi è molto piaciuto Morganella”.

Mi ha fatto vedere allo stadio 5.400. È stata una delle partite col maggior numero di spettatori. Vorrei che a quelli si aggiungessero i 300 che erano fuori a contestarmi”.

Più di trecento tifosi, ieri, sono rimasti fuori dallo stadio con cori e striscioni per chiedere ancora una volta a Zamparini di andare via. “Me, mi possono contestare, ma la squadra ha bisogno del tifo dei palermitani, pe rtornare in Serie A. Sono pronto a parlare con i contestatori quando vogliono. Zamparini se ne sta andando. Ci sono tre cordate con le quali stiamo trattando. Abbiamo incaricato una dei migliori studi americani e europei e stanno predisponendo una diligence precisa per dare una giusta fotografia del Palermo, che non è quella che danno alcuni giornali siciliani. Sono tutte cordate straniere. Io non ho mai sentito nessuna cordata italiana o siciliana. Sono soltanto notizie giornalistiche”.

Può interessarti
Compleanno in pista per Valentino Rossi ma la moto non va

Source: www.todaysport.it

Commenti