Il WebBlog di ...

Con UN euro al mese… RICCHI di saggezza, buona morale e del contribuire a lanciare buoni esempi da replicare.

25 luglio 2019

Con UN euro al mese…
RICCHI di saggezza, buona morale e del contribuire a lanciare buoni esempi da replicare.

( Dal libretto di MauS ✌️)


Con UN euro al mese…
Alcuni detrattori di un Progetto saggio e lungimirante, come lo è quello del COEMM (ed ora anche del Partito Valore Umano) accusano che, con con UN euro al mese, i fondatori del COEMM si siano fatti “ricchi”…

È vero: una grande ricchezza l’abbiamo ottenuta, ma è solo quella della saggezza, della buona morale e del contribuire a lanciare buoni esempi da replicare.

I suddetti valori rimarranno nostri per sempre e, con essi, cercheremo di “arricchirci” e di “arricchire” altri sempre di più.

Caso diverso è invece l’essersi “arricchiti di denaro”. No, con UN euro al mese, concessoci liberamente e mensilmente da un massimo del 18/20% del totale di Aderenti ai CLEMM, si possono fare poche cose e di arricchirsi proprio no.

Specie per chi ha inteso che abbiamo fatto e continueremo a fare tantissime Buone Azioni:

  1. Abbiamo sostenuto le spese che ogni Associazione ha per battersi per un obiettivo nobile come quello del COEMM.
  2. Abbiamo sostenuto buoni progetti di Soggetti Terzi, vedi: EcoFoodFertiluty del dott Luigi Montano; Docu-Video di Madre Teresa di Calcutta; Acquaponica dell’Ing. Arnaldo Uccella; aiutato ad acquistare un auto per le “Persone Speciali”, che gira costantemente nella provincia di Padova con un “Nonno” volontario alla guida; sostenuto il Progetto Skudo del prof Nicola Limardo; sostenuto il Progetto Cinema Settima Arte del mitico critico cinematografico Prof Vittorio GIACCI; sostenuto il Progetto di musica lirica della Associazione “La Via di Marco Polo”, altrimenti gli artisti stranieri invitati da qualcuno sarebbero rimasti per strada (una volta fatta trovare la Via, al qualcuno, ed esserci presi per tale qualcuno un bel po’ di fango, questo qualcuno ci ha lasciato e, tanto per confondere le acque, si eleva nella idea di copiarci il nome, cambiando due vocali e usando il logo che gli abbiamo fatto a suo tempo. Auguri); sostenuto il Progetto del Nuovo Video-Catechismo della Chiesa Cattolica; sostenuto il Progetto Combustore (Piano piano ha già ottenuto le prime certificazioni di sistema); sostenuto il Progetto Scuola della Associazione “Le Sei Direzioni” fondata dal mitico Filippo Rossi; sostenuto il Progetto della “espansione sensoriale” della dott.ssa Mara Amirzhanova; sostenuto e rilanciato alle grandi masse il lungimirante economista Prof Antonino Galloni; aiutato a far emergere la straordinaria tecnica della lettura del DNA del dott Daniele Tedeschi; aiutato a far emergere la straordinaria tecnica sulla capacità di frequenze del dr Antonio Librale; aiutato a far emergere le straordinarie proprietà della soluzione alcalina “AlkaWater” e “Alka Cofee” ideata e prodotta dal dr Rocco Palmisano; individuato e proposto ai Partner esterni al COEMM la Scuola di Formazione del dott Luca Pauletti e Monica Franceschetto (e la aiuteremo a diventare una delle più rinomate Scuole di Formazione al Mondo); aiutato a far nascere la Fondazione CEIDA (che tornerà utile per attrarre i 354 milioni di Africani che abitano nei Parsi occidentali, per contribuire a finanziare il paniere del MCS, non appena si avvieranno i Consorzi Fidi del MCS); va ricordato anche di aver sostenuto il Progetto Agricolo ed etico promossi dal Prof Giuseppe Altieri, contribuendo alla prima delibera di Ordinanza emessa dal Comune siciliano di Petrosino per vietare pesticidi a meno di 300 metri in linea d’aria da una qualsiasi abitazione; abbiamo contribuito al diffondersi del Progetto Avvocati in prima fila; sostenuta la diffusione del quotidiano on-Line Corriere Quotidiano e dei Blog CQ24; sostenuta la nascita e diffusione del “SindaCoemm” (Sindacato a cui invitiamo i lavoratori ad iscriversi); fatto nascere e sostenuto la diffusione del CRELS (Comitato Referendario Etico per Libere Scelte)….
  3. E, malgrado NON siamo nati per fare beneficenza (chi la fa, se non aggiunge mirate strategie d’insieme, aiuta inconsapevolmente ad aumentare la povertà), abbiamo erogato oltre il 70% delle donazioni ricevute per fare donazioni mensili a chi ci ha chiesto aiuto in questi anni (e, purtroppo, per ora, essendo scese di molto le donazioni non ci riesce più come prima).
  4. Partecipato e girata l’Italia per centinaia e centinaia di Conferenze;
  5. Concesso il programma COEMM ai fondatori del Partito Valore Umano e aiutatolo con successo a raccogliere le firme in tutta Italia per presentarsi alla EleIoni Politiche 2018;
  6. Ma secondo noi, la cosa più importante è che, con quel’1 euro al mese, abbiamo lanciata e aiutato a formarsi una Rete Solidale in tutta Italia e con un semplice Passa Parola. Una Rete di Persone fra cui ve ne sono di straordinarie che, senza alcun sacrificio, hanno iniziato a comprendere le vere cause delle cicliche crisi e povertà;
  7. Abbiamo iniziato a convincere e “a far mettere la faccia” a Partner esterni come lo è COINSHARE. Questo è solo il primo di tanti “Soggetti” che, nel tempo, alimenteranno con una piccola provvigione il contenitore del MCS;
  8. Abbiamo definitivamente indicato a lanciare il Soggetto Persona Giuridica Consorzio Fidi del Micro Credito Sociale (MCS). Un quarto, autonomo e definitivo Soggetto Persona Giuridica che permetterà di essere credibile agli “occhi ed alle strette maglie” delle Istituzioni Bancarie e Istituzionali e, quindi, permettere ai Partner Finanziatori, esterni al COEMM, di poter garantire l’erogazione del MCS senza mettere in pericolo un suo eventuale successivo fermo.

. . . . . .

Ecco cosa abbiamo fatto con UN euro al mese. Ne siamo fieri. E abbiamo la coscienza super candida di aver gestito al meglio questa importante e strategica donazione.

Così come sono fiero di aver fatto accettare ai Soci del COEMM di potermi dedicare anche alla Segreteria Politica ed alla strategica ristrutturazione del Partito Valore Umano. Un Partito che ha il miglior programma politico del Mondo. Un Partito che, nel caso gli altri Partiti presenti in Parlamento oggi, continueranno a produrre solo “politichese” e a non copiare fedelmente i contenuti del PVU, si strutturerà sempre più per diventare il Partito con il più alto numero di Attivisti in Italia. Ciò per liberare gli Italiani dal “giogo” dell’ignoranza delle vere cause che producono crisi e povertà.

Vogliamo contribuire a sostituire l’inferno della realtà attuale in una sorta di “Paradiso in Terra”.

Grazie a chi vorrà continuare ad aiutarci.


Oggi, si deve e si può!

E lo dimostreremo sempre più!

PVU, pensaci tu!

Maurizio Sarlo
Segretario Politico del PVU


Da oggi il Post è anche in formato radio : ASCOLTA I PODCAST


Partito Valore Umano


Scopri I servizi Master Blog

Commenti