Il WebBlog di ...

Il nostro corpo non può produrre vitamina B12, ma è una carica di energia

Il nostro corpo non può produrre vitamina B12,  ma è una carica di energia
8 novembre 2018

Vitamina B12, fonte di energia e di benessere per tutto l’organismo – di Soluzioni Bio

E’ essenziale per la salute del nostro organismo. Il nostro corpo non è, però, in grado di produrla da solo, quindi è importante integrarla con l’alimentazione o con integratori alimentari.

Parliamo della vitamina B12. Siamo abituati a pensarla come stimolatore dell’appetito, ma non è così.

Ecco a cosa serve la vitamina B12 e perché dobbiamo integrarla nella nostra dieta quotidiana.

Per combattere anemia e fatica. All’interno del corpo la vitamina B12 prende parte a molti processi vitali, aiuta a mantenere in salute le cellule nervose, ed è indispensabile per la formazione sia dei globuli rossi che del DNA.

Gioca infatti un ruolo fondamentale nella produzione dei globuli rossi. Bassi livelli di B12 possono causare una riduzione nella formazione di queste cellule e impedire che si sviluppino correttamente.

In caso di anemia, infatti, l’organismo non è più in grado di trasportare l’ossigeno agli organi vitali. E ciò si manifesta fisicamente con stanchezza e debolezza.

Vitamina B12 fornisce energia

Uno dei sintomi più evidenti della mancanza di vitamina B12 è proprio la fatica o la mancanza di energia.

La B12 aiuta a generare energia, così come fanno le vitamine di tutto il complesso B.

Aiuta pelle, capelli e unghie. Come detto, questa vitamina ha un ruolo importante nella produzione dei globuli rossi, di conseguenza fra i sintomi causati da una sua carenza si notano: iper-pigmentazione, vitiligine, stomatite, decolorazione delle unghie.

I giusti quantitativi aiutano a migliorare lo stato sia della pelle che di unghie e capelli.

Migliora il ritmo sonno-veglia e combatte l’insonnia. Ancora non è chiaro come ci riesca;

si ipotizza che sia possibile dato che la vitamina B12 interviene nella produzione di serotonina e permette quindi di ritrovare la regolarità del sonno durante la notte.

Può interessarti
Lavoro per il 70% dei laureati

Source: http://www.informarexresistere.fr

Commenti