Il WebBlog di ...

La cerimonia del tè e la meditazione consapevole

La cerimonia del tè e la meditazione consapevole
6 febbraio 2018

La cerimonia del tè fa parte dei rituali di meditazione Zen. Costituisce quello che i giapponesi chiamano “Ichigo”, ovvero “un momento, un incontro”. Si tratta di creare un momento unico e irripetibile. Concentrare tutti i sensi su quel momento e viverlo appieno. È, dunque, un modo di esercitare la meditazione.

La cerimonia del tè è costituita da diversi passaggi. Ognuno deve essere realizzato con la massima consapevolezza. Si tratta proprio di questo, di concentrarsi solo sul momento presente e percepire persino i più piccoli dettagli del rituale. Abbandonare la fretta, la preoccupazione, il prima e il dopo.

Questo rituale è un regalo di rispetto e affetto che l’anfitrione fa ai suoi invitati. Chi invita a una cerimonia del tè desidera, soprattutto, offrire un momento di pace suprema a chi vi assiste. Desidera anche che gli invitati avanzino nel loro percorso di evoluzione. Per questo motivo, il rituale viene realizzato con la massima devozione e se ne cura ogni minimo dettaglio.

Source: lamenteemeravigliosa.it

Commenti