Il WebBlog di ...

La mano tesa…!

La mano tesa…!
20 dicembre 2018

La mano tesa…!

(A cura di Murizio Sarlo)

La mano tesa…
Come ogni anno, nel Mondo, tutti si apprestano ad avvicinarsi alla festa più densa di significati al Mondo:
il Natale!

Una data attraverso la quale, quasi tutti, fedeli di varie religioni e agnostici, si adopereranno in iniziative solidali fossero anche solo quelle di adoperarsi per un buon cenno di saluto all’altrui Persona; un saluto
che da sereno calore a chi lo riceve (purtroppo non di usuale usanza) e a chi lo propone.

Qualcuno si adopererà in rincorse a regali più o meno costosi, quasi sempre apprezzati, se fatti con il cuore.

E Noi? Noi che seguiamo il Progetto COEMM & CLEMM oramai da tre Natali cosa faremo?

L’augurio che da fondatore del Progetto mi sento di lanciare è quello di potersi avvicinare al Natale immergendosi nella serenità dell’equilibrio psico-fisico che la Natura ci dimostra da sempre. Inoltre, auguro a tutti di sentirsi grandemente fieri del più bel regalo che ognuno degli Aderenti ai CLEMM può fare agli altri e a se stesso: ovvero il consapevole e possibile Passa Parola di quel cambio di paradigma economico-sociale e finanziario che il Progetto COEMM ed ora anche PVU promuovono verso le Perone di buona volontà!

Ecco, questa consapevolezza deve avvolgere il Natale di tutti Noi.

Siamo il Progetto ed i Soggetti che hanno preso a promuovere un innovativo, etico e solidale “Passa Parola” e dare il proprio contributo all’ormai inevitabile periodo di cambiamento che ci dovrà portare al Nuovo Umanesimo. Un Umanesimo che tenga conto di quel nuovo Valore Umano che indichiamo da temo, a partire dal “Diritto di Dignità” e dalle proposte di riforma di ogni comparto sociale.

Può interessarti
#salottoculturale - tema del mese di Giugno 2018

Sempre più, lo faremo capire alla grande Massa. Specie dopo l’evidenza del nostro esempio pilota. Inizierà proprio a breve con un MCS (Micro Credito Sociale) che stupirà favorevolmente il Mondo intero.

Per tale inizio attendiamo i tempi previsti e pianificati:
1. la lista con i nominativi richiesti ai vari Referenti Regionali
2. La dovuta formazione di chiunque abbia ad accettare le condizioni etiche per ricevere il MCS da parte dei partner esterni al COEMM (con tale piano di formazione si potranno certificare e registrare le modalità di divulgazione per tale ottenimento, affinché nessuno possa sbagliare e mettere in difficoltà la sua prosecuzione).

Entro il 6 gennaio prossimo pubblicheremo le date di tale formazione.

Nelle conferenze di queste ultime settimane e nelle prossime andremo a ribadire quanto sopra.

Le prossime saranno in Sardegna il 9 dicembre e in Lombardia il giorno 15 dicembre. Poi inizia il breve periodo della buona Formazione (prima per i Referenti Regionali, poi per quelli Provinciali e poi per Comunali, Capitani e PO).

Poi…poi ci andremo a prendere tutti i riconoscimenti … che meritiamo tutti, per aver dato vita a questo epocale esempio pilota.

Che sia un buon appropinquarsi a farci gli auguri per il Santo Natale … manca poco …

Può interessarti
Avanti con il “Diritto di Dignità”
Commenti