Il WebBlog di ...

SCIOGLI LE TENSIONI

SCIOGLI LE TENSIONI
10 luglio 2018

SCIOGLI LE TENSIONI

Se non siete troppo arrabbiati o dispiaciuti, fate come vi pare!

Basteranno una o due smorfie per risvegliare il vostro buonumore sopito e scatenare in voi la voglia di sbizzarrirvi in quanto di più ridicolo siete capaci di fare con pochi e semplici movimenti del volto. Se siete invece troppo tesi e pensare proprio di non farcela da soli, ebbene, eccovi l’imboccata che vi serve per cominciare.

🔹Posizionatevi davanti a uno specchio e iniziate a decontrarre tutti i muscoli del volto lisciandoli e spianandoli con una mano, come se si trattasse di un lenzuolo spiegazzato.
Concentratevi su tutte le sensazioni che questo gesto vi provoca.

🔹Lasciate cadere verso il basso il mascellare inferiore fino a che la bocca non si sarà completamente schiuda e il viso non avrà assunto un’espressione sufficientemente ridicola.

🔹Osservatevi per un po’, dopodiché atteggiate le labbra in un’espressione dì suzione e cominciate a “ciucciare”.

🔹Tirate fuori la lingua.

Bene, ora potete continuare voi.
Avanti, sbizzarritevi! Il muscolo risorio, quello che arretra l’angolo della bocca, è ormai completamente sciolto è sufficientemente libero, se non lo ha già fatto, per scoppiare a ridere.

Maura Luperto

 

Può interessarti
Oroscopo della settimana dal 25 Settembre al 1 Ottobre 2017
Commenti