Il WebBlog di ...

Tre abilità da sviluppare per prevenire la depressione

Tre abilità da sviluppare per prevenire la depressione 16 luglio 2017

Della depressione e delle sue manifestazioni si parla moltissimo. Allo stesso modo, anche dei diversi modi di affrontarne i sintomi. Tuttavia, spesso non si sottolinea abbastanza un elemento fondamentale: la depressione si può prevenire. Per riuscirci, però, è necessario sviluppare alcune abilità.

Come tutti saprete bene, negli ultimi decenni la depressione è aumentata in tutto il mondo. Ci sono centinaia di studi che lo dimostrano. Questa parola viene addirittura impiegata da molte persone come se fosse uno stato d’animo perfettamente normale. Non avete mai sentito dire a qualcuno “oggi sono proprio depresso/a”, come se niente fosse? In questo modo, la facciamo sembrare una cosa che non merita attenzione.

Anche se si continua a ribadirlo, per molti non è ancora chiara la differenza tra tristezza e depressione. La seconda non è una condizione normale, bensì uno stato che perdura nel tempo e che richiede particolari misure per essere sconfitta. La tristezza è un’emozione, la depressione una malattia. E, come per tutte le malattie, se si prendono precauzioni in tempo, è possibile prevenirne la comparsa.

Riconoscere le proprie emozioni per prevenire la depressione

È comune che le persone descrivano le loro emozioni in modo impreciso. Non si tratta di un problema di linguaggio, ma di pensiero. Molto spesso non ci sforziamo abbastanza di comprendere e definire quello che proviamo davvero.

La verità è che delimitare le emozioni e dare esse significato non è per niente facile. Ci si riesce solo attraverso uno sforzo continuato. Può aiutare cercare di descrivere ogni emozione per scritto, per precisarne la natura. Provate rabbia o vi sentite frustrati? Siete felici, o meglio euforici? A volte la differenza è sottile, ma molto rilevante.

Può interessarti
Combattiamo tutti una battaglia interiore

Se imparate a riconoscere le vostre emozioni, farete un enorme passo in avanti nella prevenzione della depressione. Saperle riconoscere, infatti, aiuta a mettere ordine nella mente. Di conseguenza, capirete meglio i vostri problemi e riuscirete a visualizzare con chiarezza le strade per risolverli.

Aumentare l’empatia

Un elemento chiave nella prevenzione della depressione è lo sviluppo dell’empatia. Si tratta di un’abilità che permette di comprendere i sentimenti degli altri e di mettersi nei loro panni. Vi aiuterà a comprendere la realtà dal punto di vista altrui, di chi vive in condizioni diverse dalle vostre, ha interessi diversi o la pensa diversamente da voi.

Perché l’empatia contribuisce a prevenire la depressione? Senza accorgersene, l’esercizio di capire gli altri rafforza la propria capacità di comprendere anche noi stessi. E ci permette di uscire dalle nostre gabbie mentali e di vedere il mondo da una prospettiva diversa. Inoltre, naturalmente, favorisce le relazioni sociali.

Le persone empatiche sono sempre meno solitarie e più flessibili. Questo le porta ad essere anche più tolleranti e, di conseguenza, meno conflittuali. Una persona dall’empatia ben sviluppata difficilmente cadrà nelle grinfie della depressione.

Imparare a comunicare in modo assertivo

Il modo in cui comunicate con il mondo determina il modo in cui vi relazionate con esso. Non c’è altro modo di sapere che cosa pensa o prova una persona se non attraverso il modo in cui lo comunica. Può essere con un gesto, con le parole, persino con il silenzio, o attraverso le sue manifestazioni artistiche. In sintesi, l’essere umano comunica sempre qualcosa.

Che lo vogliate o meno, è ciò che comunicate a determinare la qualità delle relazioni che stringete. Se state in silenzio quando dovreste dire qualcosa, non portate alla comprensione, ma solo alla confusione. Se dite ciò che dovete dire, ma lo fate senza tenere in conto i modi, non avviate uno scambio di informazioni, ma solo una reazione negativa verso la vostra durezza o aggressività.

Può interessarti
Il peso dell’autosabotaggio

La comunicazione assertiva ha a che vedere con il riuscire a esprimere ciò che provate e sentite in modo che gli altri possano davvero comprenderlo. Riuscirci richiede un allenamento costante. Inoltre, non sempre siete voi i responsabili di ciò che gli altri capiscono. Anche in questo caso, però, il vostro compito è quello di dirlo in modo chiaro, tranquillo e adeguato. Così ci saranno più possibilità che lo comprendano.

L’identificazione delle emozioni, l’empatia e la comunicazione assertiva sono profondamente legate tra loro. Queste tre abilità contribuiscono in modo decisivo alla prevenzione della depressione. Non nascono in modo spontaneo, ma sono capacità che vanno allenate e coltivate. Di sicuro non è facile farlo, ma ne vale la pena, perché tutto questo avrà una ripercussione positiva sulla vostra salute mentale e sulla qualità della vostra vita.

 

Source: lamenteemeravigliosa.it

Può interessarti
Perché le punizioni fisiche sono un errore?
Commenti